skip to Main Content

Definizione di Computer grafica

La computer grafica comprende tutte le tecniche di elaborazione digitale delle immagini.

Dalle prime illustrazioni 2d con il passare del tempo e l’affinamento delle tecniche informatiche si è arrivati alla modellazione e all’animazione 3D, che oltre a consentire la creazione di elementi grafici mediante il computer permettono di conferire tridimensionalità alle immagini in movimento.

Si parla dunque di computer grafica 3D, basata su modelli tridimensionali di oggetti reali o nati dalla creatività umana, elaborati digitalmente.

L’Agenzia Idee e Soluzioni, con sede in Milano e Saronno, ha esperienza decennale nel campo della modellazione digitale delle immagini 2d e 3d, avendo collaborato a numerosi progetti grafici di animazione e rendering in campo pubblicitario, industriale e televisivo.

Grazie agli odierni software di elaborazione grafica computerizzata è possibile ottenere risultati di eccezionale realismo, che spesso superano la realtà suscitando nel pubblico emozioni nuove, spesso impensate.

Le immagini bidimensionali attraverso la modellazione tridimensionale, che le rappresenta utilizzando modelli matematici, acquisiscono la terza dimensione.

Una volta creata la scena con le primitive, ovvero i modelli tridimensionali che rappresentano le primitive geometriche, si passa alla fase di rendering, cioè alla produzione dell’immagine finale, che per essere percepita dall’occhio umano come fotorealistica deve essere perfezionata mediante differenti passaggi, come il lighting (illuminazione) e lo shading (ombreggiatura).

Queste sono soltanto semplici nozioni che non riescono a descrivere completamente le infinite potenzialità creative della grafica computerizzata.

Se avete la necessità di realizzare del materiale in Computer Grafica la nostra Agenzia ha più di vent’anni di esperienza.

Idee E Soluzioni Realizza Animazioni Modello 3D Per FIMER

FIMER nuovo Cliente di Idee e Soluzioni

FIMER, Azienda Leader nel settore della produzione di Inverter per impianti fotovoltaici, ha affidato ad Idee e Soluzioni, la realizzazione di un video in animazione 3D per spiegare la Tecnologia innovativa sviluppata per i propri Inverter per parchi Fotovoltaici.

Non possiamo spiegare nel dettaglio quanto sviluppato dall’Agenzia, ma possiamo dire che abbiamo realizzato l’animazione 3D relativa l’assemblaggio ed il funzionamento termo dinamico degli inverter. Il tutto in formato Full HD e per una durata complessiva di oltre 3 minuti. Software utilizzato per l’animazione MAYA di Autodesk.

Realizzazione video per birra Poretti

In questo articolo vi presentiamo il lavoro realizzato per birra Poretti.

Riportiamo solo due short in quanto il video è stato utilizzato per una presentazione aziendale di cui non possiamo pubblicare l’intero lavoro e informazioni relative al contenuto.

Riportiamo alcuni passaggi della lavorazione necessaria alla realizzazione del video.

La scena è stata creata mediante il software Autodesk Maya, che ci ha permesso di costruire i modelli del libro, delle bottiglie, del luppolo e del calice di birra, sia poligonali che Nurbs.
Abbiamo illuminato la scena mediante l’uso di due diverse tipologie di luci: Area Light come luce principale e Spot Light, alle quali abbiamo applicato il nodo di Mib_blackbody per impostare la temperatura colore dei gradi Kelvin e l’intensità. Nel dettaglio, l’Area Light ha una temperatura “calda” di circa 40.000°K, mentre la Spot più “fredda” di 4.000°K.

La camera utilizzata ha come ottica un 35mm, alla quale abbiamo collegato un target e creato delle chiavi di animazione per muoverla in scena e fare le inquadrature.

Per gli addetti ai lavori la scena è costituita da 32047 Vertici, 64385 Edges, 32447 Faces, 60428 Tris, 34555 UVs.

La pianta di luppolo è stata creata con il comando brush e la sua animazione è stata ottenuta tramite una deformazione con il comando stroke.
Alle foglie, modellate semplicemente con un piano, abbiamo applicato la texture in png di una foglia vera con il canale Alpha e regolato la tonalità di colore tramite il nodo Ramp; stessa tecnica utilizzata per i semi di luppolo, interamente realizzati e animati con un emettitore di Particelle Particle Shape.

Ad ogni singola pagina abbiamo collegato il nodo Condition che consente di applicare ad una sola geometria due texture differenti, una visibile sul lato Positivo (1) e una visibile sul lato Negativo (0).

Le texture che caratterizzano il lavoro, sono in totale 2.831 della dimensione di 2.500 x 2.000 pixel, realizzate mediante il software Adobe Photoshop.

Terminato il processo di modellazione, texturing e animazione, abbiamo renderizzato la scena, composta da 3.450 frame, tramite una Render Farm che ha richiesto un’intera giornata di render.

Tutto il lavoro è stato alla fine compositato in Adobe After Effects, la risoluzione è di 1280 x 720 e dura 4 minuti e 41 secondi.

Trovate di seguito i Render Pass della scena:

  • Ambient Occlusion
  • Beauty
  • Direct Irradiance
  • Shadow Raw
  • Specular
  • Diffuse

 

Se anche voi siete interessati a realizzare un video emozionale, non esitate a contattarci al numero 0236648610 o inviateci un’email all’indirizzo info@ideesoluzioni.it

 

 

Il rendering di una cucina in altissima qualità

Spesse volte realizziamo alcuni progetti internamente con lo scopo di verificare funzionalità del software e processi realizzativi.

E’ nata così questa immagine ispirata da alcune fotografie selezionate in rete e che sono diventate punto di riferimento per la creazione dei modelli 3D e della relativa ambientazione.

Un ulteriore obiettivo era quello di produrre un’immagine ad altissima risoluzione, circa 5.000 pixel in orizzontale. Come se lo scatto fosse realizzato da una macchina fotografica con una risoluzione di circa 15 Milioni di pixel.
Per gli appassionati e gli addetti ai lavori riportiamo alcune informazioni tecniche:
Il modello è stato realizzato mediante il Software Autodesk Maya .
L’illuminazione di base è stata realizzata tramite una sfera di luce IBL (Image Based Lighting) creata in Maya, meglio conosciuta come illuminazione indiretta. Grazie a questa tecnica la fonte luminosa è rappresentata da una sfera che circonda la scena e consente di avere una luce più soffusa e ombre morbide. Come avviene nella realtà.

Per abilitare IBL tra le opzioni di rendering di Mental Ray, scegliere “Indirect Lighting-Environment-Image based lighting-create.
Per l’illuminazione interna abbiamo utilizzato delle Area Light posizionate davanti alle finestre e collegate tramite il nodo di Portal agli “Light Shader” e “Photon Emitter”. Quest’ultimi, che suggerito dal loro nome, servono a portare all’interno della scena la luce emessa dall’IBL esterno.

Per applicare in Maya le tecniche di fotografia tradizionale utilizzate in un set di posa reale, abbiamo impostato l’inquadratura, utilizzando un’ottica 35 mm e applicando alla camera il nodo “mia_exposure_photographic”. Questa procedura simula l’esposimetro permettendoci di settare manualmente tempi di scatto e focale.
Un altro nodo fondamentale che abbiamo applicato ad una Area Light è il nodo di Mib_blackbody, che ci consente di impostare la temperatura colore dei gradi Kelvin e l’intensità presente all’interno della scena, la nostra era di 4500°.
Inizialmente abbiamo realizzato i modelli con superfici poligonali e Nurbs, successivamente abbiamo  applicato agli stessi  le texture.

Quest’ultime sono state importate in Maya dopo aver attivato il profilo Color Management. Come imput il profilo sRGB in entrata e come Output Profile Linear sRGB, in modo da poter avere in scena il colore corretto e il nodo di Gamma Correction che ci permette di avere maggior controllo del valore di Saturazione (HSV).

Per quanto riguarda il materiale utilizzato per realizzare il  vetro delle  ante della cucina abbiamo applicato il “mia_material_x_passes” in quanto ci permette di ottenere un risultato  più fedele alla realtà. Per  creare la superficie “ondulata” del vetro abbiamo applicato la texture “noise”come nodo di Bump.

Per la realizzazione della post-produzione abbiamo usato il software Adobe Photoshop.
Scendiamo nei particolari per raccontarvi da quanti poligoni/suddivisioni/vertici è composta la scena, 260338 Verts, 549340 Edges, 289347 Faces, 506669 Tris, 381167 UVs.
Come ulteriore verifica dell’accuratezza del modello e delle texture, abbiamo eseguito un render test di 4800 x 2700 pixel a 300dpi. Un’immagine di questa dimensione consente la stampa su un formato A3  a 300 Dpi, oppure la realizzazione di poster o affissioni ad una risoluzione inferiore.

Il render è stato realizzato tramite l’ottimo motore di rendering Mental Ray integrato in Maya, e ha richiesto circa 5 ore con una macchina Quad-Core.

Trovate di seguito i Render Pass della scena:

  • Ambient Occlusion
  • Reflection
  • Refraction
  • Specular
  • Diffuse
  • Indirect

Se avete curiosità, oppure site interessati ad ulteriori informazioni tecniche contattateci via email all’indirizzo info@ideesoluzioni.it oppure telefonicamente al numero 0236648610.

Se preferite potete lasciare anche un commento direttamente in questa pagina.

Modello 3D Stand Mitama_Master Beauty

Realizzazione modello 3D stand Mitama

Idee e Soluzioni si è occupata della realizzazione del modello 3D dello stand Mitama, azienda di creazione e distribuzione materiale di cancelleria.

Il modello è stato realizzato dal 3D Artist, Francesco Brunori, di Idee e Soluzioni mediante il Software Autodesk Maya utilizzando superfici e modelli sia poligonali che Nurbs.
Dopo la modellazione sono state create le texture da applicare ai modelli tramite il Software Adobe Photoshop.

Per gli appassionati riportiamo alcune informazioni tecniche.
L’illuminazione della scena è stata creata mediante una Spot Light posizionata frontalmente al modello, mentre per la camera è stata utilizzata un’ottica 70mm.

La scena complessiva riporta 3.592.645 Verts, 7.072.323 Edges, 3.483.359 Faces, 6.998.135 Tris, 3.706.549 UVs, gli elementi che compongono il modello sono in totale 1.975.

Come ulteriore verifica dell’accuratezza del modello e delle texture, abbiamo eseguito un render test ad una risoluzione di 4K.

Il render finale è stato realizzato tramite l’ottimo motore di rendering Mental Ray, integrato in Maya, e ha richiesto circa un’ora con una macchina Quad-Core.

Riportiamo di seguito i Render Pass della scena:

Ambient Occlusion
Reflection
– Specular Light Left

Per coloro che amano la computer grafica 3D e vogliono avvicinarsi a questo fantastico mondo, consigliamo il sito di Upgrade, centro Autodesk autorizzato.

Modellazione e rendering della moto di Giacomo Lucchetti, il JACK27

Tra le attività di comunicazione realizzate da Idee e Soluzioni per il pilota 250 Giacomo Lucchetti, rientra anche la creazione del modello 3D della sua moto che è stato utilizzato anche per la realizzazione della brochure “Essere sponsor di Giacomo Lucchetti vuol dire far correre il proprio Business” .

La moto è stata modellata dal 3D Artist Francesco Brunori di Idee e Soluzionimediante il software Autodesk Maya utilizzando superfici e modelli sia poligonali che Nurbs. Successivamente al modello sono state applicate le texture  appositamente realizzate  in Painting mediante il Software Adobe Photoshop.

Per gli appassionati riportiamo alcune informazioni tecniche.

Per le riflessioni sulla carena della moto è stato creato un HDR  mentre per l’illuminazione sono state posizionate tre luci, di cui due Arealight come luce principale e una Directional light come controluce.

Per la camera è stata utilizzata un’ottica 50 mm.

Il modello sembra banale ma è composto da 171.703 vertici, 160.854 facce, 332.174 EDGE, 253.884 UV.

Come ulteriore verifica dell’accuratezza del modello e delle texture, abbiamo eseguito un render test ad una risoluzione di 4K.

La clip finale è stata realizzata con Mental Ray, un ottimo motore di rendering integrato in Maya che ha richiesto circa 200 ore su una macchina con 4 processori.
Riportiamo di seguito i render pass della scena:

  • Ambient Occlusion
  • Diffuse Back Light
  • Diffuse Right Light
  • Diffuse Left Light
  • Indirect Light
  • Reflection
  • Refraction
  • Specular Back Light
  • Specular Light Right
  • Specular Light Left

La post produzione è stata realizzata su After Effects dove abbiamo compositato tutti i render pass al fine di creare un video in full HD della durata di 200 frame (8 secondi).

Per coloro che amano la computer grafica 3D e vogliono avvicinarsi a questo fantastico mondo, consigliamo il sito di Upgrade, centro Autodesk autorizzato.

 

Rendering Modello 3D Ferretti 720 Realizzatao Da Idee E Soluzioni

Modellazione e rendering 3D dello Yacht Ferretti 720

3D Artist di Idee e Soluzioni, agenzia di Marketing e Comunicazione di Saronno e Milano, ha realizzato il modello 3D dell’interno dello Yacht Ferretti 720, partendo dalle piantine in formato Pdf e da alcune  fotografie.

Il modello è stato realizzato completamente in computer grafica mediante il software Autodesk 3ds Max e motore di rendering Vray 2.0.

Le immagini statiche sono state realizzate con una risoluzione di 3705 x 2480 pixel e la post produzione attraverso il software Adobe Photoshop.

 

 

Immagine 3D Per Visualizzazione In Stereoscopia, Realizzata Cugher

Realizzazione modello 3D con visualizzazione Stereoscopica – Cliente Cugher

Per la visualizzazione dell’immagine è fondamentale utilizzare deli occhiali 3D passivi (lente rossa e blu).

Per la realizzazione dell’immagini abbiamo utilizzato i modelli originali di progetto.

Questo ha permesso da un lato un elevato dettaglio e rispetto del modello progettuale, dall’altro ha comportato notevoli problemi nella trasformazione, texturing e gestione delle scene, in quanto i modelli erano costituiti da un elevatissimo numero di triangoli.

I modelli sono stati importati in Maya. Per la loro gestione sono stati utilizzati dei Reference, mentre le scene sono state renderizzate su più livelli e successivamente compositate.

I rendering sono stati realizzati ad una risoluzione di 10.000 x 3.000 pixel, con una profondità di colore di 32 bit.

Nonostante il rendering a livelli i tempi sono stati comunque elevatissimi, circa 12 ore per singola immagine, con render farm dedicate.

Le immagini sono state utilizzate per la realizzazione della Brochure istituzionale e per la stampa di una grafica in grande formato mt 8,00 x 2,80 circa per allestimento dello stand fieristico.

 

Modelli 3d Fucile Per Campagna Pubblicitaria Sundek 01

Modelli 3D campagna pubblicitaria di Sundek – Soggetti Mare

In questa pagina trovate i modelli Modelli 3D campagna pubblicitaria di Sundek.

La richiesta dell’Agenzia Art out, per la quale sono stati realizzati i rendering, era quello di creare i modelli in 3D dei fucili per renderli più giocosi di quelli reali.

Caratteristiche tecniche
Per mantenere un’elevato standard qualitativo e permettere all’Agenzia Art out di operare con la massima versatilità, i modelli sono stati renderizzati in altissima qualità, con la suddivisione in livelli per una più efficace e realistica post produzione.

  • Software utilizzato: Autodesk Maya
  • Motore di rendering: Mental Ray
  • Dimensione minima dell’immagine prodotta: 4.000 x 3.000 pixel a 32 bit
  • Post Produzione: Art Out

Hai la necessità di realizzare un modello oppure un’animazione 3D? Non aspettare contattaci.

Abbiamo oltre 20 anni di esperienza nella realizzazione di Modelli ed Animazioni 3D.
T. 0236648610info@ideesoluzioni.it

Questo articolo ti ha incuriosito, vorresti anche tu realizzare un modello 3D?

RICHIEDI INFORMAZIONI

Nome e Cognome (richiesto)

Telefono (richiesto)

E-mail (richiesto)

Messaggio. Se volete essere contattati in uno specifico orario, vi preghiamo di specificarlo in questo box

*campi obbligatori

Ho preso visione e accetto le condizioni d'uso e l'informativa sulla privacy fornita ai sensi dell’art. 6, 32 del GDPR.
Accetto le condizioni d'uso e l'informativa sulla privacy fornita ai sensi dell’art. 6, 32 del GDPR e di ricevere comunicazioni anche di carattere promozionale.

[recaptcha]

Rendering Modello 3D Location Pubblicità Samsung 01

Scenografia 3D per pubblicità Samsung con il calciatore Figo

Idee e Soluzioni ha realizzato la Scenografia 3D per questa pubblicità di Samsung.

La richiesta consisteva nel creare una location con un sapore futuristico nella quale ambientare lo scatto del calciatore Figo realizzato in studio.

La realizzazione di set virtuali consente un notevole risparmio di tempo e denaro e la realizzazione di infinite varianti.

Prima dell’avvento della Scenografia 3D era indispensabile creare un set reale.

Questo comportava diverse lavorazioni: dal bozzetto 2D, al progetto tecnico vero e proprio.

Dalla creazione della struttura, come pareti, soffitti, pavimenti e fondali, alla realizzazione delle luci, degli oggetti e di ogni elemento che compone il set fotografico.

Oggi, grazie alla grafica 3D ed alla professionalità dei nostri 3D artist, è sufficiente immaginare.

La catena produttiva si è notevolmente accorciata. Si passa dal bozzetto 2D (se necessario) , direttamente alla creazione della Scenografia 3D.

Generalmente vengono costruiti modelli 3D in bassa qualità, che permettono la verifica di infinite varianti di colori, texture e forme. Anche l’utilizzo della luce ha enormi vantaggi.

Infatti nella grafica 3D non esistono i limiti imposti dalle luci reali, pensate che, ove necessario, è possibile utilizzare lampade con valori negativi, per sottrarre luce in punti specifici della scenografia.

Modello 3D set scenografia per pubblicità Samsung con il calciatore Figo

Per la realizzazione della scenografia 3D, se serve, ci avvaliamo di direttori della fotografia, che affiancano i nostri 3D artist come affiancherebbero l’addetto luci direttamente sul set.

Le Location 3D possono essere renderizzate (calcolate) per la visualizzazione stereoscopica. Inoltre possono essere riutilizzate infinite volte, cambiando materiali, proporzioni texture, luci, punti di vista.

Una volta creato il modello può essere anche animato, sia nelle forme, che nelle luci e nei movimenti di camera.

Hai la necessità di realizzare una scenografia 3D oppure un’animazione 3D?
Non aspettare contattaci. Abbiamo oltre 20 anni di esperienza nella realizzazione di Modelli ed Animazioni 3D.
T. 0236648610info@ideesoluzioni.it

Questo articolo ti ha incuriosito, vorresti anche tu realizzare un modello 3D?

RICHIEDI INFORMAZIONI

Nome e Cognome (richiesto)

Telefono (richiesto)

E-mail (richiesto)

Messaggio. Se volete essere contattati in uno specifico orario, vi preghiamo di specificarlo in questo box

*campi obbligatori

Ho preso visione e accetto le condizioni d'uso e l'informativa sulla privacy fornita ai sensi dell’art. 6, 32 del GDPR.
Accetto le condizioni d'uso e l'informativa sulla privacy fornita ai sensi dell’art. 6, 32 del GDPR e di ricevere comunicazioni anche di carattere promozionale.

[recaptcha]

Close search

Carrello

Back To Top