skip to Main Content

Realizzazione immagini 3D stereoscopiche

E' indispensabile utilizzare gli occhiali 3D

Lo studio IES si occupa della realizzazione di immagini stereoscopiche 3d per videogames, progetti multimediali, videoclip, spot da proiettare in sale cinematografiche e altri progetti aziendali che richiedano l’illusione di tridimensionalità. Attraverso sofisticati software professionali di modellazione in grafica 3d, i frames bidimensionali sono trasformati in immagini destinate alla visione stereoscopica con occhiali elettronici a cristalli liquidi o dotati di lenti polarizzate.

La tecnica visiva della stereoscopia riesce a trasmettere in modo artificiale la stessa illusione di tridimensionalità prodotta naturalmente dalla visione binoculare umana. Leonardo da Vinci è stato uno dei primi scienziati ad occuparsi di tale fenomeno, indagato nel corso degli anni da numerosi studiosi.

Tra questi sir Charles Wheatstone, inventore dei primi stereogrammi (1838), coppie di disegni da visualizzare con un particolare sistema di prismi e specchi per avere l’illusione della tridimensionalità. Con il passare del tempo le tecniche per realizzare immagini stereoscopiche sono state perfezionate, dalle figure e dalle fotografie tridimensionali si è passati al cinema stereoscopico. Dall’economico visore Tru-Vue al rivale View-Master, dallo stereo-cinema di Charles-Émile Reynaud allo sviluppo del sistema anaglifico, la tecnica di realizzazione di sequenze cinematografiche tridimensionali è diventata sempre più ricercata, nonostante alcuni periodi di stasi (ad esempio dopo il boom degli anni Cinquanta).

Fino ad arrivare agli odierni software di computer grafica e animazione 3d, che consentono la realizzazione di intere pellicole in stereoscopia, ad esempio con il sistema RealD3D attualmente il più utilizzato nel cinema a livello mondiale.

Lo studio grafico Idee e Soluzioni di Milano è a vostra disposizione per richieste di consulenza e preventivi.

 

Back To Top