skip to Main Content
Giacomo Lucchetti A “Born To Ride” Su Mediaset Italia 2

Giacomo Lucchetti a “Born to Ride” su Mediaset Italia 2

Born To RideQuesta sera Giacomo Lucchetti, testimonial dell’evento Vip for People organizzato dal dipartimento Key Events di Idee e Soluzioni, terrà la rubrica “La staccata” durante la trasmissione “Born to ride – E ti bastano due ruote”. La trasmissione sarà condotta da Roberto Parodi, giornalista, scrittore e viaggiatore che ha una passione senza limiti per il mondo a due ruote.
Lucchetti approfondirà nei suoi interventi tematiche relative alle tecniche di guida, forte della sua esperienza di pilota di Gran Premio e fornendo consigli stradali degni di un Campione italiano. In particolare, nella serata di mercoledì 3 dicembre il Campione 250 spiegherà ai telespettatori tutti i segreti di un’ottima Frenata. Giacomo sarà inoltre il presentatore della rubrica “Corto raggio”, dove vengono presi in considerazione gli interventi dei telespettatori che hanno la possibilità di inviare le proprie idee relative a viaggi brevi e realizzabili all’interno del nostro Paese e nell’arco di pochi giorni, ma che rientrano pienamente nello spirito di avventura di Born to Ride. Durante il programma sarà presente anche Marco Berardi, il giovanissimo rapper romano che si occuperà dello spazio denominato “Young to Ride”. In questa sezione si parlerà della passione per il motociclismo vissuta dagli occhi di ragazzi di vent’anni che, proprio come Marco, vivono nei pressi di Roma e Tivoli (la città di Berardi).

Roberto Parodi sarà il regista di questa trasmissione che è giunta ormai al suo terzo ciclo. Nato nel 2012 come Rider’s Café, il programma è incentrato sulle tematiche più care a Parodi che riguardano il mondo del motociclismo. Come testimoniato anche dai libri da lui pubblicati, “Controsole” e “Scheggia” usciti per TEA libri rispettivamente nel 2011 e nel 2011 (per non parlare del primo libro, “Cuore a due cilindri” pubblicato nel 2008 per FBE e in ripubblicazione presso TEA), Parodi conserva lo spirito ribelle del biker che in sella alla sua Harly-Davidson attraversa il mondo intero, dalla Coast to Coast americana alla Transafricana (da lui stesso percorsa) che porta a Cape Town in Sudafrica.

Lascia un commento

Back To Top